Bando frantoi, fa il pieno l’iniziativa Pieralisi in Sardegna

Una grande partecipazione, 2.8 milioni a disposizione per l'isola
Senza categoria
Views: 845

Larga partecipazione di frantoiani all’incontro promosso dall’Officina Concu – referenti in Sardegna della Pieralisi – per presentare le caratteristiche dei bandi sull’ammodernamento dei frantoi che saranno prossimamente pubblicati da ciascuna Regione (per l’isola è prevista una dotazione di 2,8 milioni).

L’iniziativa si è svolta a Tramatza (Or), luogo baricentrico della Sardegna ed è stata anche l’occasione per illustrare le novità della Pac con i due eco schemi per un’olivicoltura sostenibile.

Una ottantina i presenti che hanno ascoltato con interesse gli interventi di presidente e vicepresidente dell’Associazione Frantoiani della Sardegna aderenti al FOA, rispettivamente Francesco.Locci e Aurelio Podda, del direttore della Coldiretti Nord Sardegna Ermanno Mazzetti, del consulente esperto in finanziamenti europei Marco Atzeni e del responsabile commerciale Pieralisi  Beniamino Tripodi.

I frantoiani dell’isola che, anche grazie alla Pieralisi, sono stati i precursori nell’introduzione degli impianti a due fasi per far fronte alla carenza idrica del territorio, hanno mostrato grande attenzione alle opportunità legate al bando, in particolare per alcune delle macchine, come il separatore autopulente, in grado di ottimizzare i tempi di lavorazione e assicurare un significativo risparmio energetico.
Come noto il bando sull’ammodernamento dei frantoi, che dovrebbe essere pubblicato nei prossimi giorni, prevede un sostegno pubblico del 65% sulla spesa ammissibile che sale all’80% nel caso di under 40, il tutto cumulabile con il credito di imposta al 20%.

Tags: Bando frantoi, Concu, Sardegna

Potrebbe piacerti anche

La nuova frontiera della frangitura: la multilama Pieralisi
Cambio al vertice di Fooi. Anna Cane nuova presidente

Author

Potresti leggere