Olitalia e Filiera Agricola Italiana per l’extravergine nazionale

Accordo anche per una equa retribuzione agli olivicoltori
Mercato alimentare in ItaliaSenza categoria
Views: 191

Un accordo per valorizzare la filiera dell’olio extravergine d’oliva coltivato e lavorato nel nostro paese è stato raggiunto tra Olitalia (azienda della famiglia Cremonini) e Filiera Agricola Italiana (costola di Coldiretti).
Olitalia si impegna ad acquistare olio extravergine d’oliva 100% italiano, garantito e tracciato da Filiera Agricola Italiana, per il suo prodotto italiano di punta “ORO”. Agli attori coinvolti, a partire dai produttori di olive, saranno assicurati prezzi fissati e premialità, ai consumatori sarà data la garanzia sulla certezza dell’origine italiana della materia prima e sulla sostenibilità della filiera.
Sulla confezione Olitalia Extravergine 100% Italiano – ORO venduta in Italia sarà applicato il logo “Firmato dagli agricoltori italiani”.

Con questo accordo – ha sottolineato Angelo Cremonini (nella foto), presidente Olitalia – vogliamo contribuire alla valorizzazione della filiera italiana e offrire al mercato un prodotto che rispetto i valori etici della sostenibilità e di una maggiore garanzia sulla tracciabilità di filiera”.
Per Ettore Prandini, presidente Filiera Agricola Italiana, “di fronte allo sconvolgimento dei mercati mondiali provocato dalla guerra è ancora più importante lavorare su accordi di filiera che garantiscano qualità, tracciabilità e valore aggiunto per tutti i soggetti della filiera coinvolti, nell’interesse dei consumatori”.

Tags: , ,

Potrebbe piacerti anche

Alta qualità con grandi impianti: un primato tutto italiano
Mosca, tempo di interventi per la prima generazione estiva

Author

Potresti leggere