Superate le 250 mila tonnellate di olio. Puglia da record

Oltre 1,7 milioni di tonnellate di olive raccolte fino ad oggi
Economia
Views: 4K

Alla data del 9 gennaio 2024 il portale dell’olio di oliva del Sistema Informativo Agroalimentare Nazionale (Sian) registrava il superamento della soglia psicologica delle 250 mila tonnellate di olio, attestandosi a 253.464. Dalla Puglia sta giungendo oltre il 56% dell’olio nazionale, pari a 142.765 tonnellate a fronte di poco meno di un milione di tonnellate di olive. E considerando che ancora in diverse province di questa regione si sta ancora raccogliendo, non è così distante dal vero immaginare che quest’anno l’olio pugliese raggiungerà il 60% del totale nazionale, tenuto conto tra l’altro che molti frantoi in giro per l’Italia hanno qui acquistato olive a fronte dei magri raccolti registrati nel centro nord.

A frantoi praticamente spenti nel resto d’Italia (tranne qualche rarissima eccezione), ecco il quadro complessivo che il portale dell’olio di oliva del Sian offre oggi:

Regione Olive molite (t) Olio prodotto (t)
PIEMONTE 118 13
LOMBARDIA 1.792 212
TRENTINO A. ADIGE 1.571 196
VENETO 7.053 905
FRIULI VENEZIA GIULIA 631 76
LIGURIA 7.722 1.313
EMILIA ROMAGNA 4.396 612
TOSCANA 70.245 9.229
UMBRIA 18.768 2.629
MARCHE 10.630 1.323
LAZIO 51.875 6.879
ABRUZZO 58.901 7.971
MOLISE 20.449 2.687
CAMPANIA 53.585 6.774
PUGLIA 949.057 142.765
BASILICATA 33.820 4.755
CALABRIA 176.282 27.763
SICILIA 213.596 33.404
SARDEGNA 28.672 3.962
Totale NAZIONALE  1.709.162 253.464

Sfoglia gratuitamente l’Olivo News cliccando qui

Tags: in evidenza, produzione olio, Sian

Potrebbe piacerti anche

Un sorriso smagliante con il dentifricio all’olio di oliva
La shelf-life di un extravergine? Dipende dalla sua qualità

Author

Potresti leggere