Xylella, anche la distruzione delle piante tra gli indennizzi

Modifiche al Piano straordinario per la rigenerazione olivicola
Economia
Views: 92

Il Ministero delle Politiche Agricole informa che è stata raggiunta l’intesa in Conferenza Stato-Regioni su importanti provvedimenti destinati al sostegno e allo sviluppo delle filiere agricole, con il via libera, tra l’altro, a una serie di modifiche relative al Piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia.

In particolare le modifiche apportate puntano ad ampliare il raggio di azione per il contrasto dei vettori della Xylella fastidiosa e a includere negli indennizzi anche le operazioni di distruzione delle piante.

Tags:

Potrebbe piacerti anche

Turchia divisa: meglio le miniere di carbone o gli olivi?
Intrecci di Puglia, un video dedicato all’identità olivicola

Author

Potresti leggere