Olio: la Cia: “Avviare subito l’Interprofessione unica”

Il vicepresidente Gennaro Sicolo dopo l'incontro al Ministero
Economia
Views: 329

Arrivare a una Interprofessione unica e rappresentativa di tutte le organizzazioni agricole per sostenere, di più e meglio, il settore olivicolo italiano. Questo l’obiettivo della riunione dedicata, che si è tenuta al Ministero dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare insieme al sottosegretario Patrizio Giacomo La Pietra.
“Ringraziamo il sottosegretario per l’impegno con cui sta affrontando problematiche e sfide del comparto – ha detto il vicepresidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, Gennaro Sicolo, intervenendo alla riunione -. Siamo favorevoli alla costituzione di un unico organismo interprofessionale dell’olio, che può contribuire in modo efficace e sostanziale al miglioramento e alla valorizzazione della filiera olivicola Made in Italy, dal punto di vista quantitativo e qualitativo. Inoltre, è uno strumento importante e necessario per potenziare le azioni di promozione dell’olio sia nei confronti dei consumatori che verso i mercati, nazionali ed esteri. Auspichiamo, ora, tempi rapidi per la nascita di questa nuova Interprofessione – ha aggiunto Sicolo – che dovrà avere una rappresentanza ampia, equilibrata e coesa”.

Tags: Cia, interprofessione

Potrebbe piacerti anche

L’interazione tra extravergine ed i metalli della cucina
Se l’olio di oliva costa più di un extravergine….

Author

Potresti leggere