Agrilevante, approfondimenti sulla filiera olivicola-olearia

Analisi e casi di studio per favorire l'innovazione nel settore
Tecnica e Ricerca
Views: 364

Tra le numerose iniziative promosse in occasione di Agrilevante by Eima, numerosi sono gli appuntamenti che interessano da vicino il settore olivicolo-oleario.
In particolare, merita di essere segnalato l’appuntamento nella giornata inaugurale di giovedì 5, alle ore 11.30, presso la sala congressi, dal titolo “Percorsi interdisciplinari di agricoltura sostenibile nella prospettiva dell’economia circolare” con la presentazione di un caso di studio per una gestione sostenibile degli scarti di frantoio a cura del prof. Alessandro Leone dell’Università di Bari, con una prospettiva, dai Paesi del Mediterraneo, delle dinamiche dei prezzi dell’olio di oliva a cura di Kimberly Celestiano, anche lui docente nell’ateneo barese e con un approfondimento su innovazione tecnologica, economia circolare e finanza sostenibile nella transizione ecologica della filiera olivicola-olearia con Mariantonietta Intatti, altra docente dell’ateneo del capoluogo pugliese.

L’indomani, venerdì 6, sempre alle 11,30, il centro congressi ospiterà invece un incontro sul tema dell’intelligenza artificiate e della robotica in agricoltura, con l’illustrazione delle possibilità di finanziamento anche con fondi Pnrr. In questo caso sarà presentata dal prof. Alessandro Leone una analisi d’immagine per la valutazione della produzione olivicola.
Il programma completo degli incontri ad Agrilevante è consultabile qui.

Tags: Agrilevante, convegni, Università di Bari

Potrebbe piacerti anche

Anche il Marocco vieta l’esportazione di olio e di olive
Ecco anche in Italia “Oliba”, birra verde all’olio di oliva

Author

Potresti leggere