Con “Olive Care Pro” Pieralisi alza l’asticella dei servizi ai clienti

Pieno successo per l'incontro con frantoiani e ricercatori
Tecnica e Ricerca
Views: 1K

Pieno successo per l’evento organizzato in Pieralisi e rivolto ai clienti italiani che hanno aderito al programma Olive Care Pro: 40 le aziende presenti al quartier generale di Jesi per 115 partecipanti, con un pieno coinvolgimento nel confronto che si è sviluppato insieme ad autorevoli tecnici del settore.

Gli approfondimenti tecnici

I frantoiani sono stati accolti dal nuovo CEO Pieralisi, l’ing. Aldino Zeppelli, che ha rimarcato l’impegno dell’azienda ad elevare il livello dei propri servizi per una sempre maggiore soddisfazione del cliente. I partecipanti hanno poi potuto ascoltare gli interessanti approfondimenti del prof. Maurizio Servili sulla qualità dell’olio extravergine di oliva in relazione alle innovazioni tecnologiche e della prof.ssa Tullia Gallina Toschi, dell’Università di Bologna, sulle possibili contaminazioni in frantoio e gli aspetti di safety dell’olio prodotto.

L’intervento della prof.ssa Gallina Toschi
L’intervento del prof. Maurizio Servili

Nel mezzo la presentazione del nuovo impianto compatto Pieralisi per un olio premium – My Mill 8.2 – a cura della dott.ssa Sofia Luchetti, product specialist dell’azienda leader nella produzione di macchine olearie.

La Digital Library

A chiudere l’iniziativa, la presentazione della Digital Library “Olio Pieralisi di Qualità” dove, con il coinvolgimento del panel Olea, programma in cui vengono valutati gli oli provenienti dai frantoi aderenti, con la pubblicazione dei profili sensoriali e delle caratteristiche organolettiche in una apposita sezione del sito Pieralisi, nonché con un secondo assaggio – e relativa valutazione – a distanza di mesi per verificare la shelf-life dell’extravergine: un servizio aggiuntivo per supportare i frantoiani non solo nell’assicurare macchine pienamente efficienti, ma anche nella produzione di un olio di sempre maggiore qualità.

Olive Care è insomma un nuovo modo di fare manutenzione in casa Pieralisi. E chi sceglie il programma “pro” anziché quello base, come ricordato dall’ing. Stefano Ponzetti, P&S Servis Sales Pieralisi (intervenuto insieme al dott. Beniamino Tripodi dell’area commerciale), riceve un servizio che va oltre il lavoro elettrico e meccanico della manutenzione, ma si concentra anche sul raggiungimento di un prodotto di alta qualità, incrementando l’efficienza, rafforzando l’assistenza di esperti, offrendo vantaggi esclusi e, da ultimo, partecipando ad un evento annuale come quello andato in scena in casa Pieralisi per un confronto a tutto campo con ricercatori di primo livello.

Sfoglia gratuitamente L’OlivoNews cliccando qui.

Tags: in evidenza, Olive Car Pro, Pieralisi

Potrebbe piacerti anche

Olio di oliva, le quotazioni settimanali: 21 giugno 2024
Ecco “Certo”, l’extravergine di Puglia dalla A alla Z

Author

Potresti leggere