Oro d’Italia e del Mediterraneo, i campioni entro il 4 febbraio

Tornano i concorsi O.L.E.A. per valorizzare i migliori extravergini
Enti e Associazioni
Views: 347

Scadono sabato 4 febbraio i termini per la partecipazione ai concorsi oleari L’Oro d’Italia e L’Oro del Mediterraneo che hanno lo scopo di selezionare, premiare e promuovere nel mondo, i migliori oli extravergini di oliva, prodotti con passione e competenza dagli olivicoltori e frantoiani italiani e mediterranei.
Un appuntamento imperdibile per i produttori italiani e stranieri più motivati, molti dei quali riconoscono L’Oro d’Italia e L’Oro del Mediterraneo tra i più autorevoli e rigorosi concorsi nel panorama nazionale e internazionale, per l’efficiente organizzazione, per le qualificate giurie, per la efficace divulgazione e promozione e, cosa non da poco, grazie agli scopi non lucrativi dell’Associazione, per i più bassi costi di iscrizione tra tutti i Concorsi esistenti.
L’Oro d’Italia e L’Oro del Mediterraneo sono dei progetti promossi e organizzati da O.L.E.A. (Organizzazione Laboratorio Esperti Assaggiatori – A.P.S.), una delle prime e più importanti Associazioni di Assaggiatori Professionali, accreditata a livello internazionale, che per prima, già dal 1990, ancora prima della sua costituzione ufficiale avvenuta poi nel 1995, grazie al compianto e indimenticabile suo primo presidente Ettore Franca, ha ideato e promosso Concorsi oleari dapprima locali e regionali, poi nazionali ed internazionali, garantendo sempre serietà, imparzialità e totale trasparenza oltre che assoluta competenza, sempre convinta che il confronto fosse il mezzo più idoneo per stimolare la crescita della qualità dell’olio da olive.
Tutte le fasi organizzative dei Concorsi sono curate dal Comitato Organizzatore e dall’esperto staff tecnico di O.L.E.A. Per svolgere in modo ottimale il loro compito le giurie, da sempre coordinate e dirette dal Capo panel Giorgio Sorcinelli (nella foto) sono composte da un minimo di 16 fino ad un massimo di 24 giudici esperti, tutti Assaggiatori Professionisti di assoluta affidabilità ed esperienza, selezionati tra i membri di Comitati di assaggio/Panel riconosciuti dal Ministero e altri internazionali.

Regolamento e iscrizioni su www.oroditalia.info

Tags: Olea, Oro Italia

Potrebbe piacerti anche

“Anteprima della Dop Umbria”, si presenta la nuova annata
Olio di oliva, le quotazioni settimanali: 27 gennaio 2023

Author

Potresti leggere