Sarà Unapol a promuovere in Florida l’extravergine italiano

Farà parte della delegazione nazionale all'expo di ottobre
Unapol
Views: 723

Anche Unapol farà parte della “Italian Delegation Made in Italy” che sbarcherà in Florida il prossimo 4-5 ottobre 2023 in occasione del FITCE – Florida International Trade Cultural Expo. Una  fiera, questa, tra le più importanti negli States, allargata alle rappresentanze di 60 Paesi. Alla presentazione della delegazione italiana, tenutasi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy, alla presenza di imprenditori, istituzioni e organizzatori, il presidente di Unapol, Tommaso Loiodice ha sottolineato come la partecipazione in qualità di ambasciatori dell’extravergine d’oliva, ha un forte significato perché questo appuntamento “sarà un punto di lancio e un luogo dove metteremo anche a fuoco quelle che sono le aspettative del mercato americano, e più che altro, quelle che sono le nostre aspettative nei confronti di una campagna di educazione e informazione nei confronti del consumatore americano, che deve avere le giuste basi per un approccio consapevole al consumo dell’extravergine di oliva italiano”.
La partecipazione al Florida International Trade Cultural Expo rientra nel percorso intrapreso da Unapol di promozione, educazione e tutela dell’olio extravergine d’oliva Italiano, verso i nuovi e più antichi mercati. “Esporteremo negli Stati Uniti tutte le caratteristiche che circondano l’extravergine di oliva, le peculiarità territoriali, il valore della biodiversità italiana, le monocultivar, i Dop e le Igp che, con Finezza Italia, promuoviamo in Europa e fuori dall’Europa”.

Tags: Florida, Loiodice, Unapol

Potrebbe piacerti anche

Cresce il biologico negli oliveti, ma in pochi certificano l’olio
Panna cotta “cioccolatosa” ai frutti di bosco con monovarietale Grignano

Author

Potresti leggere