La coccinella che scruta l’oliva: la foto prescelta per la nuova campagna

L'immagine beneagurante immortalata da Barbara Alfei
Mercato alimentare in Italia
Views: 923

di

Abbiamo scelto questo scatto immortalato da Barbara Alfei (nella foto) per formulare i migliori auguri a tutti gli olivicoltori ed i frantoiani. Una coccinella planata su un’oliva.
A guardare bene la foto, sembra che l’animaletto scruti accuratamente la drupa, quasi a sincerarsi che sia matura per la raccolta. Già la raccolta. Oggi, lunedì 10 ottobre, può essere considerata la data di partenza ufficiale in tutta Italia per la raccolta delle olive. Per quanto già siano diversi i frantoi al lavoro con la prima molitura – in Sicilia come nel centro-sud Italia – è con questa settimana che si entra a pieno regime.
E la fotografia di Barbara Alfei, capo panel Assam Marche e madrina della Rassegna Nazionale Oli Monovarietali, sta lì ad augurare “buona fortuna” ad un intero settore che sta vivendo forti criticità tra l’aumento generalizzato dei costi, il prezzo dell’energia schizzato alle stelle, una produzione che si annuncia ridotta, la preoccupazione per il futuro. Ma che da oggi, e per diverse settimane, prova a dimenticare il tutto e si concentra sul momento più bello dell’anno, immersi negli oliveti o in paziente attesa nei frantoi, pronti ad assaporare l’olio nuovo, a scoprire i suoi profumi ed i suoi sapori. Da sud a nord, da est ad ovest, in quel meraviglioso patrimonio varietale italiano che non ha eguali al mondo e che ci è piaciuto rappresentare in quest’anonima oliva prescelta casualmente da una curiosa coccinella che la macchina fotografica di Barbara – certamente non nuova a scatti così strepitosi – ha trasformato in un’immagine che sa tanto di opera d’arte.

Tags: ,

Potrebbe piacerti anche

Xylella, così si anticipa la scoperta di una pianta infetta
Olio di oliva, le quotazioni settimanali: 7 ottobre 2022

Potresti leggere