L’olio della mensa? Con le olive raccolte dagli alunni

Un bell'esempio da una scuola di un paesino della Sardegna
Senza categoria
Views: 681

È un altro bell’esempio per avvicinare i giovani al mondo dell’olivicoltura e dell’olio di oliva quello che viene da Monti, un paesino in provincia di Sassari. Qui, all’Istituto comprensivo Aldo Moro, gli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria sono diventati raccoglitori di olive. Accompagnati e guidati da addetti del Comune, hanno raggiunto un oliveto e, con piccoli rastrelli, si sono dedicati alla raccolta. Alla fine, gli scolaretti sono riusciti a riempire cassette per ben un quintale di olive. Il tutto è stato portato all’oleificio del paese, gestito da una cooperativa, dove gli studenti hanno potuto conoscere il processo di trasformazione delle olive, dal lavaggio alla frangitura, dalla gramolazione all’estrazione, fino a vedere l’olio uscire dal separatore pronto per essere imbottigliato. L’extravergine così prodotto sarà utilizzato per la mensa della scuola. Olio di alta qualità, con provenienza certa delle olive, con conoscenza di quello che vi è imbottigliato, ovviamente a km. 0.

L’iniziativa, assicurano dall’Istituto comprensivo, sarà riproposta ogni anno proprio con l’obiettivo di far conoscere agli studenti il ciclo vitale della pianta, le modalità di cura, di potatura e raccolta, nonché le caratteristiche chimiche e organolettiche dell’olio extravergine di oliva.

Il progetto si inserisce all’interno di un percorso più ampio a sostegno delle tradizioni locali e di sensibilizzazione sulle tematiche dell’educazione alimentare e della tutela ambientale. Una collaborazione, quella tra il mondo della scuola e della produzione olivicola-olearia, che rappresenta un esempio tangibile di come l’educazione possa interagire in maniera fruttuosa con il tessuto produttivo locale, creando un circolo virtuoso che porta vantaggi sia all’istituzione scolastica che alla comunità.

Tags: raccolta olive, Scuola

Potrebbe piacerti anche

Olio di oliva, le quotazioni settimanali: 27 ottobre 2023
Prezzi dell’olio, in Calabria nasce la commissione camerale

Author

Potresti leggere