Radicchio di Treviso con pancetta, crumble di noci e Grappa Dop fruttato medio

Le ricette di Roberta
Views: 641

È un contorno originale e sfizioso quello che sfogliamo oggi su “La Cucina di Roberta”, il prelibato ricettario che spazia nella tradizione gastronomica regionale ricercando l’abbinamento ideale con una delle centinaia di monocultivar o Dop/Igp che fanno parte dello straordinario patrimonio olivicolo nazionale. La nostra Roberta Ruggeri, assaggiatrice ufficiale di oli ed esperta di cucina (nella foto), ci propone infatti un radicchio di Treviso tardivo Igp con pancetta e crumble di noci impreziosito da un olio extravergine di oliva veneto del Grappa Dop, fruttato medio.

Difficoltà: facile
Preparazione: 10 min
Cottura: 15 min
Costo: basso

INGREDIENTI
• radicchio di Treviso tardivo IGP
• fettine di pancetta stufata
• crumble di noci (noci tritate, olio evo, grana e pane di segale grattugiati)
• sale, pepe

PREPARAZIONE
• Pulire il radicchio di Treviso tardivo e tagliare in quarti
• Arrotolare 2 fettine di pancetta stufata ad ogni quarto
• Per il crumble di noci: tritare grossolanamente le noci; in una ciotola mescolare la granella ottenuta con il pane di segala e il grana grattugiati e l’olio extravergine di oliva. Amalgamare tutto con le dita fino a ottenere delle briciole.
• Disporre gli spicchi di radicchio arrotolati nella pancetta e cosparsi di crumble su una teglia da forno, salare, pepare
• Cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Sfornare e servire il radicchio irrorandolo con un filo di extra vergine di oliva veneto del Grappa Dop.

Potrebbe piacerti anche

Periodo e intensità di potatura influiscono sulla resa in olio
Arrivano i “giorni della merla”, ecco i pericoli per gli oliveti

Author

Potresti leggere