La calamarata con olio Penisola Sorrentina Dop

Le ricette di Roberta
Views: 455

Un gustoso primo piatto di pesce è quello che ci propone oggi “La cucina di Roberta all’extravergine” impegnata ogni domenica ad offrire ai lettori de L’Olivo News una ricetta impreziosita di volta in volta con un olio ottenito dal nostro straordinario patrimonio varietale nazionale. Stavolta il prescelto è un Penisola Sorrentina Dop, olio particolarmente indicato su piatti a base di pesce come questa Calamarata.

Difficoltà: facile
Preparazione: 5 min
Cottura: 8/10 min
Dosi per: 4 persone
Costo: basso

INGREDIENTI

  • 320 g pasta calamarata
  • 500 g calamari puliti
  • 350 g pomodorini ciliegino
  • 100 ml vino bianco
  • 3 spicchi aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • sale grosso e fino
  • olio extravergine di oliva Penisola Sorrentina Dop – Fruttato medio

PREPARAZIONE

Pulire e lavare i calamari, tagliarli ad anelli (mantenere integri i tentacoli). Portare a bollore l’acqua, salare e buttare la pasta.
Mentre la pasta cuoce, mettere sul fuoco una padella capiente con abbondante olio extravergine di oliva, l’aglio tritato e il peperoncino a piacere. A inizio sfrigolio aggiungere i calamari, mescolare, rosolare e sfumare col vino bianco. Inserire i pomodorini tagliati a spicchi, salare e cuocere per circa 5/7 minuti mescolando di tanto in tanto. Scolare la pasta al dente e mescolarla in padella con i calamari.
Spegnere il fuoco, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato e l’olio extra vergine di oliva Penisola Sorrentina DOP.

Tags:

Potrebbe piacerti anche

Mosca, una soluzione adulticida economica e sostenibile
L’inizio della maturazione e una conveniente induzione fiorale

Author

Potresti leggere